La Granda | IL PISELLO PROTEICO: DALL’ORIGINE INCERTA ALLA COLTIVAZIONE IN TUTTO IL MONDO
26057
single,single-post,postid-26057,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-2.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 
I semi de La Granda - PISELLO PROTEICO

IL PISELLO PROTEICO: DALL’ORIGINE INCERTA ALLA COLTIVAZIONE IN TUTTO IL MONDO

Il pisello proteico per l’alimentazione dei bovini di Razza Piemontese de La Granda

Pisum sativum

 

Leguminosa ad alto valore proteico, conosciuta e coltivata già 10.000 anni avanti Cristo. Non vi è certezza sul suo luogo d’origine, probabilmente i paesi asiatici ed oggi è conosciuto e coltivato in tutto il mondo.


Il pisello proteico è stato scelto da La Granda per l’alimentazione dei suoi bovini di Razza Piemontese.


Alimento polivalente in quanto fonte preziosa sia di energia sia di proteina, anche in questo caso di ottimo valore biologico. Le caratteristiche della proteina del pisello proteico, utilizzata lentamente a livello ruminale, ottimizzano il soddisfacimento dei fabbisogni proteici dell’animale.



Torna al blog